Strofinacci

Strofinaccio, canovaccio o mappina tanti nomi per lo stesso oggetto

In tutte le cucine, anche quelle che comprendono la lavastoviglie, c'è bisogno di un strofinaccio da cucina. Questo antico oggetto, utilizzato da sempre dall'uomo, è arrivato fino ai giorni nostri in quanto utilissimo per asciugare posate, piatti, bicchieri e tutte le stoviglie dopo il lavaggio, ma non solo. Infatti gli strofinacci da cucina sono anche dei bellissimi complementi di arredo e sono bellissimi se abbinati alle presine o al grembiule da cucina.

Strofinacci cucina, quale materiale scegliere?

In commercio si trovano canovacci da cucina in tantissimi materiali, dal tessuto a nido d'ape, al cotone passando per il lino. Tutti hanno un elevato potere assorbente, ma se quelli in cotone al 100% rimangono più morbidi, quelli in lino lo sono meno, ma compensano con un'eleganza maggiore. Spesso questi asciugapiatti da cucina in lino presentano delle stampe o addirittura dei ricami, che si sposano alla perfezione con lo stile Shabby Chic. Infatti questi ricami impreziosiscono quello che dovrebbe essere un semplice cencio per le polverie lo portano ad un'altro livello rispetto ala classico strofinaccio economico.

Loading...